Bancarotta: i genitori di Renzi rinviati a giudizio. Processo in giugno a Firenze

Tiziano Renzi e Laura Bovoli

FIRENZE – Tiziano Renzi e Laura Bovoli, genitori di Matteo, ex premier, senatore e lòeader di Italia Viva, sono stati rinviati a giudizio per bancarotta. Lo ha deciso il gup,  Il processo comincerà il primo giugno a Firenze. Nel febbraio del 2019, Tiziano Renzi e la moglie finirono anche agli arresti domiciliari. Secondo le indagini, condotte dalla finanza e coordinate dal procuratore aggiunto Luca Turco, Tiziano Renzi e Laura Bovoli sarebbero stati amministratori di fatto delle cooperative indagate, tramite persone di fiducia o comunque condizionando le decisioni prese all’interno delle stesse società.

Nel corso delle indagini ne fallì anche una terza. Delivery, Europe service, Marmodiv: tre cooperative della galassia Tiziano che, secondo la procura, erano gestite di fatto dai genitori dell’ex premier Matteo, anche se ufficialmente non figuravano tra gli amministratori. Tutte operavano nel campo della distribuzione porta a porta di depliant pubblicitari. Tra i reati contestati ai genitori dell’ex premier anche quello dell’emissione di false fatture al fine di evadere le imposte sui redditi.

L’avvocato Federico Bagattini, difensore dei coniugi Renzi, parla di infondatezza del castello accusatorio. Dice: La decisione del gup era attesa visto il tipo di vaglio a cui è questo chiamato per legge. È però emersa, già dalle carte, la prova dell’infondatezza del castello accusatorio, il cui accertamento necessariamente dovrà avvenire in dibattimento. Confidiamo quindi di poter confutare la tesi inquisitoria in tale sede”. Lo ha detto l’avvocato Federico Bagattini, difensore dei coniugi Tiziano Renzi e Laura Bovoli, dopo il decreto che dispone il rinvio a giudizio dei suoi assistiti, emesso questa mattina dal giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Firenze, Giampaolo Boninsegna

 

accuse infondate, avvocxato Federico Bagattini, bancatrotta, ex premier, Laura Bovoli, rinvio a giudizio, Tiziano Renzi

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080