Livorno: dopo furto portafoglio riconosce il reo e lo fa arrestare

LIVORNO –  Sul cavalcavia della stazione ferroviaria di Livorno riconosce l’autore del furto del proprio portafoglio avvenuto sabato scorso a bordo della propria autovettura e lo denuncia. La vittima del furto ha seguito a piedi il reo e ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato che di lì a poco è sopraggiunta. Gli operatori della volante hanno fermato e arrestato un cittadino tunisino già indagato in s.l. per furto aggravato. L’uomo è stato sottoposto a direttissima.

furto, portafoglio, tunisino

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080