Notre Dame: sarà ricostruita entro il 2024, lo annuncia Macron

PARIGI – A due anni dal disastroso incendio che devastò la Cattedrale di Parigi Macron annuncia che Notre Dame sarà ricostruita entro il 2024. Macron, che in un’intervista a Le Parisien – Aujourd’hui en France ha affermato che l’impegno per il 2024 verrà mantenuto.

Macron si è recato in visita al cantiere per valutare lo stato dei lavori di restauro ore insieme al sindaco di Parigi Anne Hidalgo per quella che è la sua prima visita alla cattedrale dopo la tragedia. A guidarli il generale Jean-Louis Georgelin, rappresentante speciale per la ricostruzione. «Quello che è importante per me, davvero, è che la pianificazione del lavoro possa essere rispettata, siamo tutti colpiti da ciò che vediamo. Possiamo vedere che in due anni è stato compiuto un immenso lavoro in sicurezza e competenza».

Esattamente due anni fa, il 15 aprile del 2019, un grave incendio distrusse la cattedrale medievale a Parigi. Le cause del rogo non sono ancora state determinate con esattezza, si parla di una falla nel sistema elettrico o di un mozzicone di sigaretta.

macron, Notre Dame, ricostruzione


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080