Ambiente: la tartaruga Poseidone torna in mare, a Castiglion della Pescaia

La tartaruga Poseidone, riprende il mare (Foto Toscana Notizie)

CASTIGLION DELLA PESCAIA (GROSSETO) – Era rimasto impigliato una decina di giorni fa in una rete. Un localizzatore satellitare lo seguirà nei prossimi mesi. Grande l’importanza scientifica: è un maschio adulto, esemplari poco studiati E allora, un tuffo e via. Poseidone, domani 25 aprile 2021, riguadagnerà il mare aperto, sperando di non rimanere di nuovo impigliato in quella rete di pescatori dove, per caso, è rimasto imprigionato una dozzina di giorni fa.

Poseidone è un aitante maschio adulto di tartaruga marina – sessantacinque chili di peso, il carapace lungo 75 centimetri, un’età tra i trentacinque e quaranta anni (degli ottanta fino a cui può vivere una caretta caretta, la specie più comune di tartarughe di mare) – e sarà liberato, appunto, la mattina del 25 aprile nelle acque di Castiglione delle Pescaia al largo del porto, in provincia di Grosseto lungo la costa maremmana.

Ma soprattutto, nei prossimi mesi un sofisticato localizzatore gps lo seguirà nel suo girovagare per il Mediterraneo (e forse anche oltre), fornendo importanti informazioni ai ricercatori dell’Università di Pisa.

Ambiente, castiglion della pescaia, mare, Poseidone, tartaruga


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080