Firenze Sotto Vetro: film sulla città in lockdown (video)

FIRENZE – Notizia da Rainews. Film su Firenze bellissima e deserta nei giorni del lockdown. Il dramma raccontato dal personale sanitario, le scuole vuote, i sipari chiusi, ma anche la voglia di reagire di una città che non si arrende. Ed ecco che arrivano i canti sul balcone, la tombola di condominio e il tradizionale scoppio del carro riprodotto in giardino con tanto di facciata del Duomo di cartone.

Racconta tutto questo il social film ‘Firenze Sotto Vetro’ diretto da Pablo Benedetti e Federico Micali che uscirà in sala dal 6 all’11 maggio a Firenze. Prodotto da Malandrino Film e 011Films, con il patrocinio del Comune di Firenze, è un Film No Profit: gli utili e una parte dell’incasso andranno a sostegno dei lavoratori dello spettacolo attraverso un bando di produzione che sarà pubblicato entro dicembre 2021.

Ho percepito subito il bisogno come persona di fare qualcosa – ha spiegato Pablo Benedetti – e ciò che so fare meglio, credo, è raccontare storie. Il mio compito, durante un anno unico di emergenza globale, è stato creare un museo di immagini che rimarranno nella storia per tutti.

Il film è stato realizzato chiedendo ai fiorentini di inviare dei video per raccontare un momento straordinario per Firenze e per il tutto il paese. Immagini girate dal balcone di casa, dal salotto, dal luogo di lavoro in cui alternano testimonianze di medici, infermieri, tassisti, cuochi, insegnanti, lavoratori essenziali o in smart-working, con la voglia di aiutare o essere aiutati. Ci sono anche i sorrisi e i giochi delle famiglie riunite, i bambini e i loro concerti improvvisati interrotti dal suono delle ambulanze e i balli da soli. Ci sono le storie che si compongono come un puzzle in un racconto privato che diventa collettivo e prende forza anche attraverso un’inquadratura mossa, un’immagine sgranata, una nota stonata e che si dipana dall’inizio del lockdown alla sperata ripartenza della Fase 2, tra euforia e cautela. Così, all’ombra dei monumenti maestosi, mentre si alternano i giorni e le notti, il film diventa uno straordinario documento comunitario che commuove e fa riflettere, che racconta il 2020 di Firenze e dell’Italia.

 

 

film, Firenze, Lockdown


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080