Ministero della salute

Covid: Toscana resta gialla. Solo Sicilia e Val d’Aosta arancioni. Nessuna regione rossa

ROMA – La Toscana resterà in zona gialla anche la prossima settimana. Del resto, tutta l’Italia diventa sempre più gialla enessuna regione, secondo quanto riferito da fonti del Ministero della salute, dovrebbe essere rossa. La Val d’Aosta, l’unica ancora a rischio alto, dovrebbe, infatti, diventare arancione, come la Sicilia.

Verso un cambio di colore anche per Calabria, Puglia e Basilicata che dovrebbero passare dall’arancione al giallo.
Incerta  ancora la situazione per la Sardegna. Le decisioni, sulla base dei dati della cabina di regia verranno prese dal
ministro della Salute Roberto Speranza con le ordinanze delle prossime ore. L’Italia, come detto, avrebbe solo due regioni in arancione: la Sicilia e la Valle d’Aosta. I cambi di fascia partiranno da lunedi prossimo.

Ministero della salute, nessuna regione rossa, Toscana gialla, Val D'Aosta e Sicilia arancioni


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080