Firenze: rapinatore bloccato da cittadino del Togo. Voleva portar via il cellulare a una donna

FIRENZE – Ha colto di sorpresa una donna alle spalle, le ha girato il braccio e le ha portato via il cellulare dalle mani nonostante la vittima avesse cercato di mantenere la presa. Un passante, un cittadino del Togo sceso dall’autobus in Largo Alinari, è però intervenuto: ha bloccato il malintenzionato riuscendo a recuperare anche il maltolto.

L’episodio è successo intorno alle 13.15 di ieri, 10 maggio, nei pressi della stazione degli autobus metropolitani dove la Polizia di Stato ha arrestato il responsabile del gesto, un fiorentino di 31 anni, con l’accusa di tentata rapina aggravata e lesioni personali. A dare l’allarme alla Sala Operativa della Questura di Firenze è stato l’autista di un autobus che aveva assistito alla scena.

L’uomo accorso in difesa della vittima è un 34enne, come detto, originario del Togo che avrebbe riportato qualche lieve contusione. Per quanto riguarda la donna aggredita, una cittadina italiana di 45 anni, è stata accompagnata in ospedale dove ha avuto alcuni giorni di prognosi.

cellulare, cittadino del Togo, donna aggredita, Polizia, rapinatore


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080