Kazan: strage in una scuola, almeno 9 morti e 10 feriti

(Photo by Kirill KUDRYAVTSEV / AFP)

KAZAN – Una sparatoria è avvenuta in una scuola di Kazan, città della Russia centrale. Secondo i servizi di soccorso locali, citati dall’agenzia Novosti, ci sarebbero undici morti e altre quattro persone sono ricoverate in ospedale: lo riferiscono i servizi di emergenza locali citati dall’agenzia Ria Novosti. Secondo altre fonti citate da Interfax, le vittime sono 8 studenti e un insegnante. La polizia, aggiunge la fonte, avrebbe fermato un adolescente. Nella scuola ci sarebbe stata anche un’esplosione.

Un secondo assalitore che ha aperto il fuoco nella scuola di Kazan potrebbe essere ancora nell’edificio. Lo ha detto una fonte delle forze dell’ordine alla TASS. Uno degli autori della strage, un adolescente di 17 anni, sarebbe stato arrestato, stando alle prime informazioni disponibili. Secondo la Tass i feriti sarebbero almeno dieci, di cui quattro ricoverati in ospedale.

Il secondo assalitore è stato isolato al quarto piano della scuola di Kazan dove è in corso un’operazione delle forze di polizia, e sarebbe stato ucciso dalle forze di sicurezza

Russia, scuola, strage


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080