Fiorentina: Viola Park di Bagno a Ripoli, slitta la sentenza del Tar su ricorso Italia Nostra

Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, riceve la delegazione istituzionale nel cantiere del Viola Park a Bagno a Ripoli (Foto Violachannel)

FIRENZE – Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, continua a portare gente in pellegrinaggio al costruendo Viola Park di Bagno a Ripoli, sul quale pende un ricorso di Italia Nostra. La sentenza di quel ricorso è slittata al 9 giugno. Infatti, l’udienza, a causa di problemi tecnici (difficoltà di connessione), è stata rinviata, appunto, al 9 giugno. La Fiorentina intanto potrà proseguire i lavori e quindi non ci saranno stop da questo punto di vista, in attesa poi del 9 giugno.

Bzaghno a Ripoli, Fiorentina, Italia Nostra, ricorso al Tar, Viola Park


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080