Roma: 46enne francese minaccia col coltello i passanti, bloccato dalla polizia locale

Turisti in piazza San Pietro
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

ROMA, – Gridando ammazzo tutti ha minacciato i passanti con un coltello nei pressi di San Pietro.  L’uomo è stato bloccato dalla polizia locale. Secondo quanto si è appreso il 46enne francese, visibilmente alterato, brandiva un coltello da cucina verso i passanti, e lo ha puntato al viso di una donna italiana, seduta ad un ristorante di zona, sputando addosso alle persone e ripetendo:  Vi ammazzo tutti. Gli agenti del I Gruppo Prati lo hanno fermato mentre si dirigeva verso la Basilica di San Pietro.

L’uomo era seduto al tavolo di un ristorante quando in seguito ad un diverbio con un cameriere ha impugnato un coltello da pasto. Al termine delle verifiche nei confronti dell’uomo, a differenza di quanto appreso inizialmente, non si è proceduti con l’arresto ma con la denuncia a piede libero per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e porto abusivo d’armi.