Week end 3-4 luglio a Firenze e in Toscana: l’«Ulisse» di Monteverdi alla Pergola, eventi, mostre

Il panorama di Firenze
«Il ritorno di Ulisse in patria» alla Pergola per l’83° Maggio Musicale (sabato 3)

Un week end nel quale prosegue il Festival del Maggio Musicale con la penultima recita «Il ritorno di Ulisse in patria» di Claudio Monteverdi al Teatro della Pergola; vari eventi in Toscana per Le Notti dell’Archeologia – Notte Europea dei musei, con aperture serali gratis; inoltre LuglioBambino, performances, musica e partite su maxischermo negli spazi estivi; aperti anche musei e mostre.

Per l’83° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, sabato 3 alle 19  al Teatro della Pergola (via della Pergola 18) c’è «Il ritorno di Ulisse in patria» di Claudio Monteverdi; Ottavio Dantone dirige l’Accademia Bizantina nell’affascinante messinscena di Robert Carsen; protagonisti Charles Workman (Ulisse), Anicio Zorzi Giustiniani (Telemaco), Delphine Galou (Penelope). A Firenze l’opera non viene rappresentata dal 1999, sempre alla Pergola, come la prima volta nel 1942; Durata complessiva: 2 ore e 55 minuti circa, con un intervallo; rimasti pochissimi posti, acquistabili anche sul sito del Maggio (ma chiamando il Servizio cortesia, 0552001278, dalle 11 alle 18, si può sapere se ce ne sono di più economici non acquistabili online).

Chiostro grande di Santa Maria NovellaSabato 3 alle 21 nel Chiostro Grande di Santa Maria Novella (piazza della Stazione, 6) l’Orchestra da Camera Fiorentina e l’Orchestra Toscana Classica mettono da parte il repertorio colto per abbracciare le musiche di una delle rock band più amate di sempre, i Queen: “Bohemian Fantasy” è il concerto tributo al leggendario gruppo di Freddie Mercury, con arrangiamenti orchestrali che ne rispettano l’essenza e ne esaltano la forza; solista Giuseppe Andaloro al pianoforte, che “Bohemian Rhapsody” dei Queen ha dedicato una particolare versione per piano solo, pubblicata da Warner Classic. Si consiglia l’acquisto dei biglietti (20/15 euro) in prevendita, online su www.ticketone.it e nei punti Box Office Toscana. Ai soci Unicoop Firenze e ai titolari della “Firenze Card” del Comune di Firenze è riservato uno sconto del 40%. Biglietto ridotto a 10 euro per gli iscritti alla newsletter dell’Orchestra da Camera Fiorentina (per info e iscrizioni orchestra.camerafiorentina@gmail.com). www.toscanaclassica.com

Tornano con «La Reggia in Musica» i concerti del sabato nella Sala Bianca di Palazzo Pitti a Firenze: sei appuntamenti, coi giovani strumentisti del Conservatorio Cherubini. L’accesso è incluso nel biglietto del museo (16 euro biglietto intero) fino ad esaurimento posti. Tutti i concerti si terranno il sabato alle ore 15.30, fino al 31 luglio. Sabato 3 recital di Fabio Fornaciari (pianoforte). Musiche di F. Rzewski, F. Schubert, C. V. Alkan

Sabato 3 e domenica 4 alle 21 nel Teatro all’aperto della residenza Torre dei Lari (Via delle Campora, 28) Alessandro Riccio presenta «Un bestiario per la regina», con Alessandro Riccio, Miriam Bardini, Vieri Raddi, Teresa Scaletti, Lisa Angiolucci. Biglietti 14 / 10 euro; prenotazione obbligatoria e prenotazioni@tedavi98.it (lasciare cognome e recapito telefonico; posti limitati).

Quarta edizione dell’omaggio al Grillo Canterino della Compagnia delle Seggiole nei 5 quartieri fiorentini. Ingresso libero e gratuito. Si comincia sabato 3 alle 21 a Novoli, in Via Giardino della Bizzarria.

Sabato 3 alle 19.30 presso Ultravox – Anfiteatro delle Cascine Tributo a Jim Morrison a 50 anni dalla scomparsa: sul palco Jacopo Meille alla voce (Tygers Of Pan Tang e General Stratocuster and The Marshals), Federico Piras alla chitarra (Bizantina e Killer Queen) e Alessandro Nutini alla batteria (Bandabardò e General Stratocuster and The Marshals), voce narrante Stefano Algerini. A cinquant’anni dalla scomparsa di Jim Morrison (3 luglio 1971), Ultravox Firenze e Firenze Suona propongono uno spettacolo di prosa e musica sulla (vita e) morte del Re Lucertola e del suo idolo Brian Jones, il fondatore dei Rolling Stones, scomparso un altro 3 luglio, dell’anno 1969. I testi dello spettacolo “Endless Night” sono tratti dal libro di Elisa Giobbi “Rock’n’Roll Noir” (Arcana). Ingresso libero. A seguire Europei su grande schermo.  Domenica 4 alle 19,30 sul palco del Vox Stage, va in scena lo spettacolo “Love (& Music) Stories”: le storie d’amore più belle della musica, da Miles Davis & Juliette Greco fino a Amy Winehouse & Blake, lette e interpretate dall’attrice Chiara Foianesi, colonna sonora live affidata al duo FUNplugged. Ingresso libero. Sempre da Ultravox Firenze, lunedì 5 alle 19.30, presentazione del libro “Le parolacce di Dante Alighieri” di Federico Sanguineti, conduce la giornalista Elisa Angelica Ceccarelli. In quattordici capitoli, Federico Sanguineti ci ricorda come Dante non esiti ad usare parolacce quali “merda”, “puttana” e così via, che han precisa fonte nella Bibbia. Alle parolacce dell’Autore si aggiungono poi quelle dei copisti… Ingresso libero. Informazioni www.ultravoxfirenze.it

Sabato 3 ore 10 / 13 e domenica 4 ore 17 / 20 Consultazioni poetiche e musicali finalmente in presenza, gratis su prenotazione: “consultatori” saranno a disposizione di tutti, in un luogo inedito, il giardino interno delle Suore Oblate dell’Assunzione (Borgo Pinti, 15), che un tempo era “l’orto del custode” del Teatro della Pergola, e con i suoi prodotti sfamava le maestranze.

Spazi estivi – Sarà un mese di luglio tutto da vivere all’aria aperta, immersi nel verde del parco di Firenze Sud, grazie alla programmazione culturale di Anconella Garden, spazio dell’Estate Fiorentina gestito da Diramazioni Festival, con il contributo attivo di numerose associazioni del territorio. Tutte le iniziative sono a ingresso libero, con accesso da via di Villamagna 39/d. Ad aprire il calendario degli incontri di luglio sabato 3 alle 21 è Daniel Lumera, esperto di fama internazionale in scienze del benessere e meditazione, che salirà sul palco con Immaculata De Vivo, scienziata e docente di Harvard, fra le massime esperte al mondo nel settore dell’epidemiologia molecolare, della genetica del cancro e nello studio dei telomeri, per la presentazione del libro “La lezione della farfalla. Sette consapevolezze per rigenerarsi e scoprire un nuovo benessere” (Mondadori). Al Fiorino sull’Arno (Lungarno Pecori Giraldi – Firenze, vicino al Ponte di San Niccolò; prenotazioni 333 8143000) sabato 3 si proiettano le partite in calendario per gli Europei. Al Caffè Letterario Le Murate (Piazza delle Murate 1, Firenze; ingresso libero, prenotazioni 055 9360738 o WA al 333 1863521) sabato 3 alle 20.30 si ascoltano i  Fil Rouge. La Manifattura Tabacchi (via delle Cascine 35) ha riaperto gli spazi estivi del Giardino della Ciminiera e della Piazza dell’Orologio; presso Il Molo (Lungarno Colombo) ogni sabato selezioni musicali di Rex’n’Chill ad accompagnare le serate al tramonto sul Lungarno, con gli storici dj del Rex che saliranno in consolle per un viaggio alla scoperta del tessuto musicale underground; performance artistiche, live music, sport, laboratori per famiglie, aperiplogging e attenzione per l’ambiente: con un palco galleggiante sul fiume che da giugno ospiterà band e concerti. Al via anche un servizio di babysitting per permettere a tutti di godersi la serata. Cibo e drink in collaborazione con Rex Firenze, Bono bono, Il Polpaio, Simbiosi, Pokepop, Gelateria Vivaldi. Tra gli spazi estivi, sono riaperti  La Toraia e la Dogana Beach sul Lungarno del Tempio e i chioschi di Light nei giardini di Campo di Marte e della Montagnola nello spazio verde di via Salvi Cristiani a Coverciano; musica e iniziative per tutte le età. Presso lo spazio all’aperto del Circolo Arci La Loggetta sotto al ponte di Varlungo (Via della Funga 27/a, Firenze – dalle ore 18 fino a chiusura, info e prenotazioni 366 9772005),  c’è InStabile – Culture in Movimento: arte, spettacoli, formazione, natura, riciclo, accoglienza, multiculturalità e buon cibo, con una programmazione estiva che si protrarrà fino al 5 settembre.

Per Apriti Cinema nel Piazzale degli Uffizi sabato 3 alle 21.30 Recalled di Seo Yoo-Min, Corea del Sud, 2021, 99’, v.o. sott. ita e ing; domenica 4 alle 22 Durante di Emanuela Mascherini, Italia, 2021, 8′, v.o. ita, alla presenza della regista; a seguire Sole di Carlo Sironi, Italia, 2019, 102’, v.o. ita, alla presenza del regista. Gratis su prenotazione online

Sono aperte le principali piscine all’aperto di Firenze: le Pavoniere alle Cascine (sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30), la piscina della Flog al Poggetto (10 – 19) , la piscina olimpionica di Bellariva.

Domenica 4 alla Terrazza del Forte di Belvedere (Via di San Leonardo 1) la Compagnia delle Seggiole in Ri-spogliati (sull’amore degli uomini per le donne… e delle donne per gli uomini… e per le donne…) Letture e situazioni “radiofoniche” con canzoni dal vivo. Biglietto 12 euro; info e prenotazioni 393 8137277  caffetteriadelforte@gmail.com

Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) sabato 3 e domenica 4 dalle 19 concorso DanzaFirenze di Opus Ballet.

Aperti al pubblico la Collezione Zeffirelli e la Biblioteca delle Arti e dello Spettacolo (richiesta la prenotazione al numero tel./WhatsApp +39 320 1637839) e il Museo di Casa Siviero (Lungarno Serristori, 1/3, senza bisogno di prenotazione: sabato ore 10-18; domenica ore 10-13; lunedì ore 10-13; negli altri giorni solo piccoli gruppi su prenotazione). Tutti i sabati di luglio alle 11 visite guidate a cura dello staff.

In Palazzo Vecchio, nella Sala dei Gigli, e al Museo Stefano Bardini dal 30 aprile al 29 agosto mostra Beautiful Lies di Ali Banisadr (Teheran 1976, negli USA dall’età di 12 anni), a cura di Sergio Risaliti, organizzata da Mus.e. La mostra mette la sua opera a confronto con l’arte e la storia di Firenze: al Museo Bardini i dipinti dell’artista saranno in dialogo con le opere della collezione creata da Stefano Bardini, con i marmi e le pitture medievali e rinascimentali, con i tappeti persiani e con le rilucenti armature conservate nel museo caratterizzato dal celebre ‘blu’ Bardini, mentre in Palazzo Vecchio, Banisadr è stato invitato a realizzare tre dipinti site-specific, ispirati dalla lettura della Divina Commedia di Dante, evento speciale immaginato dal direttore del Museo Novecento in occasione de i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Museo Stefano Bardini, via dei Renai 37 (Ponte alle Grazie). Orari: lunedì, venerdì, sabato e domenica ore 11– 17; Museo di Palazzo Vecchio, Sala dei Gigli, Piazza della Signoria. Orari: lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica ore 9– 19; giovedì ore 9– 14. Il biglietto della mostra è incluso nell’ingresso dei rispettivi musei. Informazioni Museo Novecento Piazza Santa Maria Novella 10 | Firenze www.museonovecento.it

Nella Cattedrale dell’immagine del complesso di Santo Stefano al Ponte a Firenze, da sabato 1° maggio torna lo spettacolo digitale immersivo «Van Gogh e i Maledetti»; la mostra sarà aperta fino al 6settembre, tutti i giorni dalle 11 alle 18, con chiusura della biglietteria alle 17 e prenotazione obbligatoria per il sabato e la domenica (scrivendo all’indirizzo info@vangogheimaledetti.com); le visite prevedono il rispetto della capienza massima di sicurezza della struttura così come delle regole ormai note; tornano gli Oculus VR che, grazie alla loro esclusiva tecnologia, accompagneranno il visitatore in un emozionante viaggio a 360 gradi nell’universo dei pittori maledetti. I biglietti saranno acquistabili presso la biglietteria della mostra e tramite il portale Ticketone. Adulto: 13 euro, studente: 10 euro, over 65: 10 euro, bambino dai 5 ai 12 anni: 8 euro, disabile: ingresso gratuito (accompagnatore 10 euro), famiglia da 4: 34 euro, famiglia da 5: 40 euro, famiglia da 6: 44 euro; gruppi (minimo 10 persone): 9 euro, scuole: 6 euro; Oculus VR: 2 euro.

La Galleria Poggiali (Via della Scala, 35/Ar) presenta fino al 31 luglio 2021 «Platea dell’umanità», una selezione di 35 opere degli artisti della galleria a 20 anni esatti dalla celebre Biennale del 2001 curata da Harald Szeemann. La mostra sarà visibile dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, la domenica su appuntamento; inoltre dalla prossima settimana la selezione sarà disponibile anche online con il tour virtuale sul sito della Galleria Poggiali, all’indirizzo www.galleriapoggiali.com.

Alla Casa Buonarroti (via Ghibellina, 70) mostra  Michelangelo Buonarroti il Giovane (Firenze 1568 – 1647). Il culto della memoria a cura di Alessandro Cecchi, Elena Lombardi e Riccardo Spinelli. Fino al 30 agosto 2021.

Spazio all’arte contemporanea fino al 10 luglio alla Manifattura Tabacchi (via delle Cascine) con Solo nel Deserto, la collettiva degli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze a cura di Stefano Giuri e Robert Pettena e Candies, la personale di Matteo Coluccia per Toast Project Space. Fino al 19 settembre sarà possibile visitare la mostra-laboratorio Botanica Temporanea. L’arte dei giardini invisibili, a cura dell’architetto e paesaggista Antonio Perazzi, con installazioni che si sviluppano tra il Giardino della Ciminiera e Piazza dell’Orologio che contano 1555 piante e più di 50 specie botaniche.

Nel Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino, dal 25 giugno al 1 agosto 2021, si tiene la mostra CERAMICA DOLCE. Design e artigianato a Montelupo, che propone le opere realizzate a conclusione dei Cantieri ceramica e design 2020-2021, durante i quali, sotto la direzione artistica di Silvana Annicchiarico, artisti e designer di caratura internazionale hanno prodotto opere e collezioni direttamente presso le botteghe e le aziende del territorio. Nella storia di Montelupo Fiorentino la ceramica ha svolto un ruolo attivo e identitario. Ha inciso sull’economia e sulla qualità indiscussa delle tecniche messe a punto nelle botteghe e trasmesse di generazione in generazione, donando alla città una reputazione legata all’idea di bellezza, al gusto del lavoro ben fatto, alla vocazione per la ricerca e la sperimentazione continue. Dal periodo rinascimentale, in cui Montelupo ha di fatto rappresentato “la Fabbrica di Firenze”, alle esperienze manifatturiere del ‘900, questo territorio ha svolto e svolge un ruolo di primo piano nel panorama internazionale. Il progetto CERAMICA DOLCE ha voluto riprodurre il concetto di Cantiere Artistico. Sette collezioni create dagli artisti ospiti e dalle manifatture, con la collaborazione degli studenti dell’Accademia delle Belle Arti.

Domenica 4 alle 20.45 al Teatro Romano di Fiesole si assegna il Premio Fiesole Maestri del Cinema 2021 a Mario Martone; si comincia da un incontro con l’autore e la presentazione del volume monografico dedicato al cinema di Mario Martone a cura di Roberto Donati con i contributi del Sncci, per Edizioni ETS di Pisa. Dopo la premiazione, alle 22.30, si proietta «L’amore molesto» (1995): Ingresso libero su prenotazione online

Il Festival LuglioBambino prende il via domenica 4 alle 18.30 a Signa (Parco dei Renai) con il Collettivo Clown che presenta lo spettacolo “Balloon Adventures”. Cosa succede quando un palloncino prende il volo? Tutti alzano gli occhi al cielo, qualche bambino piange… non c’è piu’ nulla da fare. Ma se questo palloncino fosse scappato dalla mano di due clown? Due aviatori, piloti di mongolfiera, impavidi e coraggiosi intraprendono un viaggio per inseguirlo.

Sabato 3 e domenica 4 alla Villa Caruso di Bellosguardo di Lastra a Signa c’è CARUSO Wine & Food Summer Festival 2021. Sabato 3 ore 18.30 Leonardo Romanelli presenta il suo ultimo libro “Racconti e Ricette – 50 storie che portano a tavola”, introduce Lirio Mangalaviti. Ingresso: 10 euro a persona (comprende tutte le degustazioni, lista aziende, calice con tracollina a cauzione).

A Carmignano (PO) sabato 3 dalle 20 alle 23 Notte dei Musei al Museo Archeologico di Artimino “F. Nicosia” (Piazza S. Carlo 3); ingresso gratuito e contingentato; non occorre prenotare. Stesso orario per la visita notturna del Tumulo etrusco di Montefortini a Comeana (Via di Montefortini). Gratuito. Partecipazione contingentata. Mascherine obbligatorie. Partenza visita guidata ogni 45 min. da prenotare sul luogo.

Ad Arezzo sabato 3 dalle 20 alle 23 per le Notti dell’Archeologia 2021 apertura gratuita del Museo Archeologico Nazionale e dell’Anfiteatro; 10 persone a tirno; prenotazione obbligatoria; chiamare Laura Bonechi (3382419829) – Rita Di Felice (3315025517)

A Castiglion Fiorentino (AR) il Sistema Museale Castiglionese sabato 3 alle 19 Notti dell’archeologia al Piazzale del Cassero. Apertura serale Sistema Museale Castiglionese; consentito l’accesso serale alla Torre del Cassero. Ingresso libero. Sistema Museale Castiglionese, Via del Tribunale 8; info Info: Comune di Castiglion Fiorentino 0575 659457 info@museicastiglionfiorentino.it

Il Comune di Poppi si visita sabato 3 dalle 21.30 alle 23.30

Il Valdarno Jazz Summer Festival si apre sabato 3 alle 21.30 presso l’anfiteatro della Ginestra a Montevarchi con VJ Collective plays Gianmarco Scaglia ‘Originals Things’, con Cosimo Boni alla tromba, Daniele Malvisi al sax, Andrea Cincinelli alla chitarra, Gianmarco Scaglia al contrabbasso e Giovanni Paolo Liguori alla batteria (ingresso libero con prenotazione obbligatoria al 055 9108212). Domenica 4 alle 21.30 in località Gropina/Pieve di Gropina – Loro Ciuffenna YouLook Trio di Luisa Cottifogli (voce e looper), Aldo Mella (basso) e Massimo Serra (batteria e percussioni).  Youlook è fin dalla sua nascita un terreno di libera sperimentazione e stratificazione di stili, un gioco che parte dall’improvvisazione per poi trovare forme di composizione più definite. Luisa Cottifogli, ex voce dei Quintorigo, è un’artista che ama giocare con la sua voce, ponendosi in maniera trasversale rispetto agli stili: ha collaborato con Glauco Mauri, Andrea Parodi, Giovanna Marini, Ivano Fossati, Lucio Dalla, David Riondino, Riccardo Tesi (gratis, prenotazione obbligatoria a, 055 9170153).

A Vetulonia – Castiglione della Pescaia Notte Europea dei Musei 2021 al MuVet – Museo Civico Archeologico “Isidoro
Falchi” sabato 3 dalle 19 alle 23. Inaugurazione di una nuova vetrina con eccezionali reperti dal deposito delle Mura
dell’Arce e con visite guidate gratuite alla nuova mostra temporanea Taras e Vatl. Dei del mare, fondatori di città. Archeologia di Taranto a Vetulonia. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria. Museo civico Archeologico Isidoro Falchi Piazza Vetluna. www.museoisidorofalchi.it

Sabato 3 luglio, sabato 10 luglio, sabato 17 luglio, sabato 24 luglio, sabato 31 luglio dalle 21.15 alle 22.30 Notte etrusca. Visita teatralizzata. Due personaggi femminili, una donna etrusca e una romana, si incontrano sotto le stelle
alla Necropoli di San Cerbone, per raccontare dal punto di vista femminile la straordinaria storia di Populonia, l’unica città etrusca fondata sul mare. apertura biglietteria 15 minuti prima dell’inizio Parco archeologico di Baratti e Populonia Loc Baratti, Necroli di San Cerbone Info: Ufficio informazioni e prenotazioni tel. 0565 226445 www.parchivaldicornia.it

Domenica 4 alle 18 al Museo etrusco di Populonia Collezione Gasparri – Past Experience Gli Appiani a Populonia. Inaugurazione della mostra dedicata agli Appiani, Signori dello Stato di Piombino, fondatori della terranuova di Populonia, opera di Jacopo III. Collegata alla mostra è l’apertura straordinaria dell’Area archeologica di San Cerbone Vecchio, con la grande chiesa e la cappella gentilizia rinascimentale. Al museo, saranno esposte le monete rinvenute durante gli scavi archeologici di San Cerbone Vecchio e alcuni documenti messi a disposizione dall’Archivio Storico
della Città di Piombino “Ivan Tognarini”. Ingresso libero all’evento. A seguire, ingresso con biglietto del Museo (€ 3,00). Apertura dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 20.30. Museo etrusco di Populonia via di Sotto 8, 57025 Castello di Populonia (Piombino) Info: Carolina Megale 339 7544894

Sabato 3 si inaugura il salotto ‘pop’ dell’estate della provincia senese: La Terrazza a San Casciano dei Bagni. Alle 18.30 in piazza della Repubblica, la conduttrice Csaba dalla Zorza, scrittrice ed esperta di lifestyle, dialogherà in modo informale con Maurizio Marinella, re del Made in Italy con le sue cravatte esposte anche al MoMa di New York. Gli incontri sono a ingresso libero, si raccomanda la prenotazione: info@laterrazzaincontri.com

83° Festival del Maggio Musicale Fiorentino, Apriti cinema, Firenze, Le Notti dell'Archeologia, Musica, Notte europea dei musei, Teatro, Teatro della Pergola di Firenze, Toscana, week end

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080