Covid-19: Inps ha autorizzato (2020-21) per la Cig 6 miliardi di ore, boom a giugno 2021

Pasquale Tridico, presidente dell’Inps

ROMA – Le ore di cassa integrazione con causale Covid-19 autorizzate durante l’emergenza pandemia, ovvero nel periodo dal primo aprile 2020 al 30 giugno 2021, sono state complessivamente 5.935,4 milioni. Lo rende noto l’Inps spiegando che nel solo mese di giugno sono state autorizzate 527,6 milioni di ore di Cig di cui il 99,7% (pari a 520,2 milioni di ore, il 153,9% in più rispetto a maggio) di cassa ordinaria, in deroga e fondi di solidarietà con causale emergenza sanitaria COVID-19.

Cig, covid, inps, ore

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080