Firenze: nuova aggressione fra minorenni, ferito un 13enne. Il fatto in zona Cure

FIRENZE – Altra aggressione fra minorenni a Firenze. il fenomeno comincia a diventare preoccupante. Uno studente di 13 anni è rimasto ferito durante una lite con alcuni coetanei,  in via Brunetti nella zona delle Cure. Il ragazzino, medicato al pronto soccorso per un colpo ricevuto a una spalla; ha riportato 5 giorni di prognosi. La polizia, che complessivamente ha identificato nove minorenni di età compresa tra i t3 e i 17 anni, è intervenuta sul posto ed è al lavoro per fare luce su quanto l’accaduto.

In base a una prima ricostruzione, ad affrontarsi sarebbero stati due gruppi, uno formato da 13enne e da due coetanei e l’altro da tre ragazzine e tre ragazzini tra i 13 e i 17 anni, che non hanno riportato alcuna ferita. Il 13enne ferito avrebbe raccontato alla polizia di essere stato colpito a una spalla, e che uno degli aggressori per minacciarlo gli avrebbe mostrato un piccolo coltello. Opposta la versione data dai componenti dell’altro gruppo, secondo le quale sarebbe stato invece il 13enne a minacciarli con un coltello. L’arma, che è stata cercata dalla polizia, non è però stata trovata da nessuna parte e nessuno dei minorenni sentiti dagli agenti delle volanti ha spiegato quale fosse il motivo che ha scatenato il litigio.

aggressione, Firenze, minorenni

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080