Firenze: all’Auditorium Ottone Rosai ultimo concerto A.Gi.Mus. di luglio con Michelle Condotti

Michelle Condotti (Photo: Allard Willemse)

FIRENZE – Ultimo appuntamento di luglio prima della pausa estiva per il Festival InCanto d’Estate, la rassegna di concerti di A.Gi.Mus Firenze parte dell’Estate Fiorentina del Comune di Firenze, realizzata in collaborazione con il Quartiere 5 del Comune di Firenze.; martedì 27 luglio alle 21, presso  l’Auditorium Ottone Rosai  (via dell’Arcovata 4/6) si esibirà in concerto la giovane pianista Michelle Candotti.

Michelle è la vincitrice del Premio Crescendo 2020 nella sezione pianoforte, il concorso internazionale di A.Gi.Mus. Firenze.  Nell’ambito dello stesso concorso, si è aggiudicata anche il Premio “Crescendo al fORTissimo”, il riconoscimento che grazie alla collaborazione con la Fondazione ORT – Orchestra della Toscana permette ogni anno ad uno dei vincitori di tenere alcuni concerti da solista con l’orchestra.

Il programma verterà su musiche di Chopin e Liszt. Tra i brani proposti anche un omaggio a Dante nell’anno dei 700 anni dalla morteAprès une lecture du Dante di F. Liszt.

Michelle Candotti si diploma a soli 14 anni con il massimo dei voti sotto la guida della Prof.ssa Laura Palmieri. Ha inoltre ottenuto il Master in Performance con distinzione e l’Artist Diploma al Royal college of Music di Londra. Ha partecipato con successo a numerosi Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali ed ha vinto la sezione pianoforte del Concorso Internazionale Riviera della Versilia, la XV Rassegna Migliori Diplomati di Italia anno 2010-2011, svoltasi a Castrocaro, e la sezione pianoforte al Concorso Alessandro Pavia tenutasi a Piacenza.

Auditorium Ottone Rosai  (via dell’Arcovata 4/6, Firenze)

Martedì 27 luglio alle 21

Il concerto è ad ingresso libero ed è necessaria la prenotazione. Per prenotare, si può inviare un’e-mail ad agimus.firenze@agimus.it o un sms/messaggio whatsapp al 3496525114/ 3389841799 specificando nome, cognome e numero di telefono.

I concerti A.Gi.Mus. torneranno a partire dal 7 settembre alla Chiesa di Santo Stefano in Pane con un altro concerto dedicato a Dante, “In voce mista al dolce suono”, con Volfango Dami (violoncello) e Lorenzo Bastida (voce recitante).

«Incanto d'estate», 700° anniversario della morte di Dante, A.Gi.Mus. Firenze, Auditorium della Scuola Ottone Rosai, concerti gratis, Liszt, Musica

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080