Meloni contro Draghi: misuri le parole, alcune sono state imprudenti

Giorgia Meloni

ROMA – Le parole di Mario Draghi sui vaccini, pronunciate in conferenza stampa, «sono state imprudenti. Quando si
dice che l’invito a non vaccinarsi è un invito a morire il presidente del Consiglio dovrebbe ricordare che c’è chi, si pensi ai malati oncologici o alle donne in gravidanza alle quali in alcuni casi il vaccino è sconsigliato, non può vaccinarsi: stiamo dunque dicendo loro che sono condannate a morte? Un presidente del Consiglio deve interrogarsi su come possano essere recepite le sue parole». Così Giorgia Meloni, intervenendo a Morning News su Canale 5.
Non solo. Meloni riserva al premier un altro affondo. «Penso che quando il presidente del Consiglio parla deve dare informazione precise – aggiunge – quando dice che con il green pass le persone sono tra loro con la certezza di non essere contagiose dice una cosa sbagliata»

draghi, green pass, Meloni


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080