Olimpiadi Tokyo: Vanessa Ferrari argento nella ginnastica, l’Italia non si ferma più

EPA/ALEXANDRA WEY

TOKYO  – Un’altra medaglia d’argento per la spedizione azzurra, la conquista, Vanessa Ferrari nella prova di corpo libero di ginnastica alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Allo stadio Olimpico di Tokyo, per l’Italia – che ieri ha vinto l’oro dei 100 metri con Marcell Jacobs e del salto in alto con Gianmarco Tamberi – era cominciata bene anche la quarta giornata di gare di atletica. Con il quarto posto nella sua batteria (in 4’05”41), l’azzurra Gaia Sabbatini ha infatti conquistato la qualificazione alla semifinale dei 1500 metri femminili. Daniele Lupo e Paolo Nicolai sono ai quarti di finale del torneo di beach volley delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Nella gara degli ottavi gli azzurri (argento a Rio 2016) hanno superato i polacchi Bryl e Fijalek per due set a zero (22-20, 21-18). Nei quarti di finale la coppia italiana affronterà Younousse-Tijan (Qatar).

Due italiane tra le 24 qualificate alle semifinali dei 200 metri delle Olimpiadi di Tokyo. Sono Dalia Kaddari e Gloria Hooper: la prima si è qualificata direttamente con il terzo posto nella sua batteria in 23”26, la seconda, quarta in batteria, è stata ripescata grazie al tempo di 23”16.

Intanto è cominciato il programma del ciclismo su pista. L’Italia ha chiuso al quarto posto le qualificazioni della prova di inseguimento a squadre femminili: domani in una delle quattro batterie sfiderà la Germania che ha fatto registrare il miglior tempo, in 4’07”307, nuovo record del mondo. Le azzurre – Rachele Barbieri, Letizia Paternoster, Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini – hanno terminato la prova sui quattro chilometri in 4’11″666 (nuovo record italiano) e restano quindi ancora in lizza anche per l’oro. In caso di vittoria contro la Germania, le italiane conquisteranno la qualificazione alla finale per il primo posto. In caso di sconfitta invece, per accedere alla finale del bronzo, dovranno far registrare uno dei due migliori tempi tra le sei squadre fuori dalla finalissima. Al secondo posto provvisorio c’è la Gran Bretagna, al terzo gli Usa: queste due squadre si sfideranno per l’altro posto in finalissima. Dal quinto all’ottavo posto Francia, Nuova Zelanda, Australia e Canada.

argento, Ferrari, ginnastica, Tokyo


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080