Firenze: muore in monopattino nello scontro con una moto. L’incidente nella notte nel viale Don Minzoni

FIRENZE – Aveva 27 anni ed era originario dello Sri Lanka: è morto alle 1,30 di stanotte, 9 agosto, dopo essersi scontrato con una moto mentre viaggiava su monopattino elettrico. L’incidente è avvenuto all’incrocio tra viale Don Minzoni e via Masaccio. Il giovane sarebbe deceduto sul colpo per le gravi lesioni riportate. Feriti il conducente e la passeggera dello scooter, portati in codice rosso all’ospedale di Careggi.

Secondo una prima ricostruzione della polizia municipale, il 27enne sul monopattino stava percorrendo viale Don Minzoni, quando si è scontrato con la motocicletta che proveniva da via Masaccio. L’urto sarebbe stato molto violento. Il 27enne, sbalzato dal mezzo, avrebbe battuto violentemente la testa contro il bordo del marciapiede. Vani i tentativi di salvarlo da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto. Accertamenti sulla dinamica sono in corso da parte della polizia municipale, anche attraverso l’analisi delle telecamere di sorveglianza della zona. L’incrocio dove è avvenuto l’incidente è regolato da semaforo.

incidente mortale, Monopattino, scontro con una moto


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080