Skip to main content

Funerali Enzo Galli: chiesa piena, commozione fra amici e parenti, messaggio del Cardinale Giuseppe Betori

Funerali di Enzo Galli nella Chiesa di San Lorenzo a Campi Bisenzio ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

FIRENZE – Chiesa piena, nel rispetto delle normative anti Covid, a San Lorenzo di Campi Bisenzio dove si sono svolti i funerali di Enzo Galli, il 45enne morto mercoledì all’ospedale di Careggi dove era ricoverato dallo scorso 8 maggio a seguito della positività al Covid.

Una cinquantina le persone che all’esterno hanno seguito la funzione religiosa, mentre quasi un centinaio all’interno.
Grande è la commozione tra gli amici, i conoscenti, i parenti e i familiari di Enzo Galli. Il feretro è arrivato intorno alle 10.30, seguito poco dopo dalla moglie Simonetta Filippi.

«Il Vescovo e la Diocesi tutta di Firenze sono vicini a Simonetta e a Mariam Gemma, e a tutta la comunità di Campi Bisenzio, in questo momento di dolore – è scritto in un messaggio del cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, che è stato letto ai funerali – . In questi mesi ci ha sorretto la speranza in un felice esito della malattia di Enzo. Ora ci è chiesto di lasciarci orientare dalla stessa speranza, ma con uno sguardo che va oltre questa vita e si proietta nell’eternità».
Davanti alla chiesa, a controllare il numero di ingressi, i volontari. Sul posto anche la polizia municipale.


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741