Cinema: dall’8 al 12 settembre torna «Firenze Archeofilm»

Firenze – Al Cinema La Compagnia dall’8 al 12 settembre torna «Firenze Archeofilm», con 60 pellicole da tutto il mondo tra passato presente e futuro dell’umanità FIRENZE.

Le enigmatiche Linee di Nazca, il mistero del Cavallo di Troia, la verità storica sull’Arca dell’Alleanza, le prime spedizioni italiane nell’Egitto dei faraoni, le ultimissime dal circolo megalitico di Stonehenge. E ancora il vero volto di Selinunte al tempo dei Greci di Sicilia, il patrimonio violato (dalla guerra) in Mesopotamia, draghi e mostri nell’immaginario del Medioevo, Pompei dopo il disastro nel 79 d.C., i cambiamenti climatici, minaccia anche per ciò che resta del passato. Dall’Italia fino agli angoli più reconditi del pianeta per riscoprire il passato comune lasciatoci in eredità da chi ci ha preceduto attraverso il meglio della documentaristica storico-archeologica a livello mondiale che adesso arriva nel cuore del capoluogo toscano.

La terza edizione di “FIRENZE Archeofilm”, il grande Festival internazionale del cinema di Archeologia, Arte e Ambiente organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore), è nell’ambito delle manifestazioni promosse da tourismA.

Quest’anno, sempre a ingresso libero (consigliata la prenotazione), in programma oltre sessanta film provenienti da tutto il mondo, tra cui moltissime anteprime, che faranno viaggiare il pubblico attraverso mondi lontani nel tempo e nello spazio.

Dettagli e prenotazioni su https://www.firenzearcheofilm.it/

«Firenze Archeofilm», Cinema, TourismA

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080