Prato: arrestato maestro di judo. Accusato di violenza sessuale su un’allieva 14enne

foto diffusa dalla polizia

PRATO – Ha 75 anni è un insegnante di judo e lo hanno arrestato con l’accusa di violenza sessuale su un’allieva di 14 anni, a Prato. L’uomo, che insegna la disciplina in una palestra cittadino, è finito agli arresti domiciliari disposti dal gip Francesco Pallini. L’indagine è stata avviata in seguito alla denuncia presentata alla polizia dai genitori della minorenne e portata avanti dalla squadra mobile.

L’inchiesta è stata avviata dalla procura il gennaio scorso con il sostituto Valentina Cosci. La vicenda sarebbe accaduta tra il 2020 e il 2021, nei mesi della pandemia.

accusato di violenza sessuale, allieva 14enne, maestro di judo


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080