Corea Nord: Kim costruirà esercito invincibile contro gli Usa di Biden

EPA/JEON HEON-KYUN

Pyongyang – Mentre la politica aggressiva di Trump aveva messo a posto le mire bellicose del dittatore Kim in Corea del Nord, la debolezza dell’anziano Biden anche in politica internazionale fa perdere colpi agli Usa e ha fatto ringalluzzire il Presidente coreano. Che ha annunciato la creazione di «un esercito invincibile contro le politiche ostili degli Stati Uniti». E’ questo il prossimo obiettivo della Corea del Nord, secondo quanto annunciato dal leader Kim Jong un, che ha tuttavia precisato che le armi serviranno all’autodifesa non per iniziare una guerra. Kim ha parlato in occasione della mostra Self-Defence 2021 a Pyongyang, dove sono stati esposti diversi modelli di missili.
«Non stiamo discutendo la guerra con nessuno, ma piuttosto di prevenirla e di accrescere la nostra deterrenza per la protezione della sovranità nazionale”, ha detto il leader nordcoreano, che è poi tornato ad accusare gli Stati Uniti di “creare tensioni nella regione attraverso giudizi e azioni sbagliate». Mazzate da ogni parte sull’accoppiata democratica Biden – Kamala, il cui fallimento è sotto gli occhi di tutti.

la debolezza dell'anziano Biden anche in politica internazionale fa perdere colpi agli Usa e ha fatto ringalluzzire il Presidente coreano


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080