Migranti: altri 55 sbarcati, stavolta in Sardegna, Accolti a Monastir

CAGLIARI – Sono 55 i migranti sbarcati tra l’1 e il 2 gennaio lungo le coste del sud Sardegna, l’invasione non ha tregua. Complessivamente sono stati registrati cinque arrivi. L’ultimo in ordine di tempo – 12 uomini e una donna – è avvenuto ieri sera alle 20:30 nella zona di Monte Cogoni a Domus de Maria. Tutti sono stati presi in consegna dalla polizia e dai carabinieri e poi trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove rimarranno in quarantena. Gli altri sbarchi risalgono alla mattina dell’1 sulla spiaggia di Porto Pino, nel Comune di Sant’Anna Arresi, e a Sant’Antioco. Un barchino era stato invece bloccato da una motovedetta della Guardia di finanza.

55 sbarcati, migranti, sardegna


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080