Plastiche monouso: divieto direttiva europea in vigore da venerdì 14 gennaio

ROMA – La lotta alla plastica dell’Unione Europea segna un punto fondamentale anche in Italia, Da venerdì 14 gennaio entrerà ufficialmente in vigore  la direttiva europea Sup che riduce l’uso della plastica monouso, non
biodegradabile e non compostabile. Sarà vietato vendere posate, piatti, cannucce ed altri prodotti in plastica, i bastoncini cotonati (cotton fioc), agitatori per bevande, aste da attaccare a sostegno dei palloncini, alcuni specifici contenitori per alimenti in polistirene espanso, contenitori e tazze per bevande in polistirene espanso e relativi tappi e coperchi.

Le scorte dei prodotti potranno essere smaltite dai venditori purché possano comprovarne l’effettiva immissione sul mercato in data antecedente al 14 gennaio 2022. Per chi immetterà sul mercato o venderà prodotti non conformi sono previste multe che andranno da 2.500 a 25.000 euro.

divieto, monouso, plastiche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080