Prato: magazziniere senza patente guida Tir di notte sulla Fipili. Sequestro e multa da 15mila euro

PRATO – Hanno visto il Tir procedere a zig-zag sulla Fipili. Un’auto della polizia stradale di Prato si è affiancata al mezzo per controllare cosa accadeva in cabina, il conducente si è scambiato di posto con l’autista che gli sedeva a fianco, facendo sbandare il mezzo pesante che ha urtato il guard rail rischiando di scontrarsi con altre vetture.

L’episodio è accaduto nella notte fra giovedì 13 e venerdì 14 gennaio. Secondo quanto spiegato dalla Polstrada, il conducente del mezzo, alla vista degli agenti avrebbe lasciato il volante al collega di lavoro perché non aveva mai conseguito la patente nè il certificato professionale richiesto per la guida di mezzi pesanti.

Sempre in base a quanto accertato dai poliziotti, l’uomo sarebbe stato assunto dalla ditta proprietaria del camion, una società di trasporti di Lucca, come magazziniere. Il tir è stato sequestrato e nei confronti dei due uomini sono state emesse multe per 15.000 euro. Disposta anche un’ispezione nella ditta di trasporti.

guida senza patente, multa, polizia stradale, sequestro, tir


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080