Covid-19 Italia, 18 gennaio: nuovo record di morti (414) e contagi (228.178), la pandemia non arretra

ROMA – Impennata dei casi Covid in Italia. Secondo il bollettino del ministero della Salute, oggi 18 gennaio, i nuovi positivi al Covid-19 sono 228.179, quasi il triplo rispetto agli 83.403 resi noti nelle 24 ore precedenti, a fronte però di un numero di tamponi processati superiore, pari a 1.481.349 con il 15,40%. Significativa crescita dei decessi, 434 contro i 287 del rilevamento precedente.

I guariti sono 220.811 mentre gli attualmente positivi crescono di 6.878 raggiungendo un totale 2.562.156. Sul fronte ospedaliero, i ricoveri nei reparti ordinari si incrementano segnando un dato complessivo di 19.448 (+220); quasi stabili invece le terapie intensive, 1.715 (-2) con 150 nuovi ingressi. In isolamento domiciliare vi sono 2.540.993 persone. La Lombardia è la prima regione per numero di nuovi casi (37.823), seguita da Veneto (25.166) e da Emilia Romagna (21.670).

contagi, morti, record


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080