Fiorentina, Barone a Vlahovic: «Da lui vogliamo chiarezza: per la squadra, per i tifosi, per la città»

Dusan Vlahovic
ANSA/CLAUDIO GIOVANNINI

FIRENZE – Non ha giocato a Cagliari, Dusan Vlahovic, ma alla fine al centro di ogni discussione intorno alla Fiorentina c’è lui. Il centravanti serbo è stato nuovamente sollecitato dal dg dei viola, Joe Barone, a prendere una decisione: «Noi siamo aperti a tutto ma vogliamo chiarezza dal giocatore e dal suo entourage. La Fiorentina ha un futuro e il futuro non è soltanto la partita di oggi. In ballo c’è il futuro di un gruppo, di una tifoseria e di una città intera, ci dobbiamo concentrare su questo».

La corte dell’Arsenal non è un mistero, i Gunners sarebbero pronti a mettere sul piatto 70 milioni, ma Vlahovic non sembrerebbe intenzionato a lasciare Firenze a gennaio, preferendo salutare in estate con più margine per decidere sul proprio futuro. Si sussurra che il procuratore chieda una percentuale altissima per fargli firmare il trasferimento. Alla finestra, anche questo non è un mistero, c’è la Juventus: che potrebbe fare cassa piazzando due centrocampisti proprio in Premier League. Ci sarebbero contatti per Arthur all’Arsenal e Bentancur all’Aston Villa. La Fiorentina, a quanto pare, sollecita Vlahovic a decidere anche per potersi muovere, con nuovi soldi in mano, alla ricerca di un altro attaccante, considerato che Piatek sembra non bastare per sostituire Dusan.

barone, Fiorentina, Vlahovic


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080