Sci: Sofia Goggia, distorsione al ginocchio nel SuperG di Cortina. Paura per i Giochi. Vince la Curtoni

Sofia Goggia
(Photo by Jure MAKOVEC / AFP)

CORTINA – Brutto infortunio per Sofia Goggia, che ha riportato una presunta distorsione del ginocchio sinistro: le sue condizioni saranno valutate nel tardo pomeriggio dai medici della Federsci. E’ questo l’esito dei primi controlli sulla sciatrice azzurra, dopo la caduta durante il SuperG di Cortina, secondo quanto fa sapere la Fisi. Sofia Goggia è stata trasportata in elicottero a Milano.

A 12 giorni dalla cerimonia d’apertura dei Giochi olimpici di Pechino le preoccupazioni di non vedere Goggia, che è anche alfiere dell’Italia Team, al cancelletto di partenza delle gare olimpiche sono molto forti. E’ sempre comunque grand’Italia sulla neve.  Elena Curtoni ha vinto il supergigante di Coppa del mondo di Cortina d’Ampezzo al termine di una gara caratterizzata dalla spaventosa caduta della Goggia. Curtoni, 30 anni di Morbegno, sulla pista ‘Olympia’ delle Tofane ha attaccato e al traguardo ha fatto segnare il miglior tempo centrando cosi’ il suo secondo trionfo in Coppa dopo quello in discesa libera del 25 gennaio 2020 sulle nevi bulgare di Bansko.

Alle spalle dell’azzurra, staccata di appena 9 centesimi, l’austriaca Tamara Tippler e la svizzera Michelle Gisin di 24. Per Elena Curtoni quello odierno e’ anche l’ottavo podio in carriera ed il 301/esimo podio azzurro in Coppa della storia. Goggia e’ caduta causa una spigolata in un tratto dove la visibilita’ non era ottimale perche’ stava arrivando da un tratto soleggiato e stava entrando in una zona d’ombra.

Cortina, Elena Curtoni, Olimpiadi, Sofia Goggia, SuperG


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080