Firenze: edificio sgomberato nel viale Corsica. Corteo di protesta. Un occupante sale sul tetto

Agenti antisommossa

FIRENZE – Proteste, a Firenze, dopo lo sgombero di un edificio del viale Corsica, avvenuto nella mattinata di oggi, 15 marzo 2022, Dopo l’intervento della polizia c’è stato un corteo improvvisato per le vie di Firenze da parte di un centinaio di persone che si erano radunate nei pressi dello stabile occupato. Dopo aver percorso via Mariti, i manifestanti, sorvegliati dalle forze dell’ordine, hanno raggiunto piazza Dalmazia per poi imboccare via Corridoni, in direzione centro città. Disagi al traffico nella zona.

I manifestanti sono poi tornati nei pressi dell’edificio sgomberato. Qui sono stati bloccati da un cordone di agenti di polizia in tenuta antisommossa, che li hanno allontanati. La protesta di uno degli occupanti dell’edificio sgomberato continua: l’uomo si trova ancora sul tetto dello stabile. 

Polizia, sgombero, viale Corsica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080