Draghi prepara visita a Zelensky, forse a metà maggio

Mario Draghi ANSA/Riccardo Antimiani

ROMA – Dopo che quasi tutti i leader e i vertici della Ue hanno incontrato Zelensky anche il nostro premier non vuol perdere l’occasione d’incontrare il personaggio mediatico del momento, ma arriva buon ultimo, precedendo solo Biden fra i presidenti e Capi di Stato più importanti. . Una visita a Kiev, per un incontro faccia a faccia con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky: secondo quanto confermano da Palazzo Chigi, Mario Draghi – al momento ancora positivo al Covid e in isolamento a Città della Pieve – sta valutando l’ipotesi di un viaggio in Ucraina, sulla falsariga di altri leader europei che hanno visitato il paese nelle ultime settimane. Al momento non ci sarebbe ancora nulla di pianificato ma si starebbe ipotizzando di organizzare la visita a stretto giro, prima del viaggio negli Usa in programma attorno alla metà di maggio, in modo da poter riferire a Biden le ulteriori esigenze palesate dal n.1 dell’Ucraina.

draghi, Kiev, Roma, Zelensky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080