Storico traguardo per i brianzoli

Playoff per la A: il Monza di Berlusconi e Galliani batte il Brescia (2-1) e vola in finale col Pisa

MONZA – Sarà il Monza ad affrontare il Pisa nella finale dei playoff di Serie B. Berlusconi e Galliani, poche ore dopo aver esultato per lo scudetto vinto dal Milan, possono festeggiare anche uno storico traguardo per la loro attuale squadra. All’U-Power Stadium, contro il Brescia, finisce 2-1 come all’andata, con Mancuso e D’Alessandro che ribaltano il vantaggio iniziale di Tramoni.
Brescia in vantaggio a inizio match, al 7’ di gioco, Tramoni raccoglie su calcio d’angolo una sponda di Leris e lasciar andare una bordata d’esterno destro. Nella ripresa Stroppa azzecca il cambio giusto, inserisce il bomber Mancuso per Dany Mota. Al primo pallone toccato, su assist di Gytkjaer, l’attaccante anticipa Joronen con la punta e pareggia il conto (70’). Il Brescia nel finale tenta il tutto per tutto, dovrebbe segnare altre due reti per qualificarsi per la finale, ma invece sull’ultimo ribaltamento di fronte D’Alessandro la chiude al 94′, 2-1 per il Monza che affronterà il Pisa nella doppia sfida finale.

Brescia, Monza, Play off, serie b


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080