Non frenano le quotazioni

Prezzo del gas schizza in alto (+7,5%), e risalgono le quotazioni di petrolio e oro

ROMA – Brutte notizie dalla piazza di Amsterdam, dove stamani si registra l’apertura in forte rialzo per il
gas naturale. I contratti futures sul mese di luglio salgono del 7,45% a 126,5 euro al MWh. Cingolani e Draghi, che si sono detti finora estremamente fiduciosi nella situazione italiana e hanno esaltato l’azione di governo per evitare pesanti critiche, dovranno tenerne conto.

Quotazioni del petrolio in risalita dopo i netti cali dei giorni scorsi: meno forte l’incremento del
greggio Wti passa di mano a 109,6 dollari a fronte dei 108,9 di venerdì dopo la chiusura di Wall street, più sensibile il rialzo del Brent che passa di mano a 113,98 dollari al barile con un aumento dello 0,72%.

Quotazioni dell’oro in aumento in avvio di settimana: il lingotto con consegna immediata guadagna
lo 0,2% sui mercati asiatici e passa di mano a 1.843 dollari l’oncia.

aumenti, oro, petrolio, prezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080