Aveva 67 anni

Firenze: morto il turista americano soccorso sulla Cupola del Duomo

L’impegnativo intervento dei vigili del fuoco per soccorrere il turista sulla Cupola del Duomo di Firenze

FIRENZE – Non ce l’ha fatta. E’ morto durante il trasporto in ospedale il turista americano di 67 anni che questa mattina, 22 giugno 2022, si era sentito male mentre si trovava in cima alla Cupola del Brunelleschi del Duomo di Firenze.

Nonostante i soccorsi, peraltro complicati dall’altezza, e il tempestivo intervento dei vigili del fuoco con speciali scale per raggiungere i 91 metri della terrazza panoramica, l’uomo e’ arrivato morto in ospedale.

Sul posto il personale presente in servizio ha chiamato i soccorsi: sono intervenute due autoambulanze e un’automedica rispettivamente una della Croce Rossa e una della Misericordia di Firenze. Sono poi intervenuti i vigili del fuoco.

Sul posto hanno lavorato operatori Saf per consentire la complessa discesa da 91 metri di altezza con manovre di deviazione speleo alpino fluviali fino alla terrazza del Duomo per proseguire la discesa con l’ausilio dell’autoscala da un’altezza di 32 metri. Dopo le 11 il turista è stato trasportato da un’ambulanza in ospedale, ma all’arrivo era già deceduto. 

Cupola del Duomo, soccorsi, turista


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080