Lunedì 27 giugno alle 19

Firenze: Patty Smith suona sotto il David alla Galleria dell’Accademia, gratis su prenotazione

Patti Smith (foto adnkronos)

FIRENZE – La Galleria dell’Accademia di Firenze lunedì 27 giugno alle 19 chiude la prima parte del programma di DAVID 140, manifestazione ideata dal direttore Cecilie Hollberg, ospitando Patti Smith, iconica poetessa rock, una delle figure femminili più carismatiche della storia della musica dalla fine degli anni Sessanta ad oggi, che continua a rinnovarsi attraverso la scrittura e a catturare anche le generazioni più giovani. Per festeggiare il David e i 140 anni dall’inaugurazione della Tribuna della Galleria, avvenuta il 22 luglio 1882, Patti Smith si esibirà in un duo acustico molto intimo, An Evening Of Poetry And Music, durante il quale ripercorrerà la sua carriera, tra musica e poesia, dando voce ai suoi poeti e scrittori preferiti ed eseguendo nella loro forma più vera e nuda i brani che l’hanno resa celebre; per questa occasione unica dedicherà un reading musicale al genio di Michelangelo Buonarroti.

Patricia Lee Smith, in arte Patti Smith, è nata il 30 dicembre 1946 a Chicago, IllinoisCantautrice e poetessa, è soprannominata la sacerdotessa del rock e nella sua carriera di oltre quaranta anni ha attraversato il punk e analizzato il mondo in tutte le sue forme d’arte, attraverso la musica, la fotografia, la poesia, i romanzi, la pittura e la scultura, lasciando il segno qualunque cosa facesse. Amata, discussa, potente e fedele ai suoi ideali.

DAVID 140 proseguirà poi dopo l’estate.

Per partecipare all’evento di lunedì 27, gratuito, è necessario prenotarsi sull’apposita piattaforma (posti al momento esauriti, ma si può sempre contare su qualche rinuncia)

concerti gratis, Firenze, galleria dell'accademia, Patti Smith

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080