Trasportato in ospedale

Firenze: 43enne straniero ferito a colpi di machete, indagano i Carabinieri

FIRENZE – Indagini dei carabinieri sul ferimento in strada di un uomo di 43 anni a Firenze, in lungarno Torrigiani. La vicenda è partita come una lite in strada, stando alla segnalazione da un passante al 112.

Da una ricostruzione dei fatti è emerso che il 43enne, libico, mentre transitava a piedi veniva raggiunto da un conoscente che prima gli spruzzava dello spray al peperoncino per portargli via i soldi che custodiva nei pantaloni, poi lo ha colpito con un machete ferendolo al braccio sinistro e, prima di dileguarsi, gli ha preso il cellulare. Il 43enne, con una vistosa ferita da taglio al braccio sinistro, è stato soccorso da personale del 118 e trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova.

conoscente, ferito, libico, machete

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080