Aveva 83 anni

Morto “Pasticcio”: fece il dolce per il Papa a Loppiano. Mitiche le sue torte in feste e film

chiesa loppiano
chiesa loppiano
Chiesa di Loppiano

PRATOVECCHIO (AREZZO) – Era il pasticcere dei vip, ma soprattutto si ricorda il legame con Papa Francesco, da parte di Silvano Orlandi, in arte ‘Pasticcio’. Originario di Pratovecchio (Arezzo) dove aveva sede il suo laboratorio, è stato per anni fornitore fornitore ufficiale di torte per trasmissioni tv e film.

Orlandi si è spento stamani, 3 luglio 2022, a 83 anni in ospedale a Firenze: dopo la morte della moglie Carla con la quale aveva condiviso i fasti, avvenuta nel dicembre 2021, non si era ripreso. La sua notorietà era legata alle torte che aveva realizzato per attori e cantanti, notissima quella consegnata alla contrada dell’Istrice per 5.500 persone.

Ma il suo ricordo, come detto, è legato al gran dolce realizzato per Papa Francesco in occasione della visita del Pontefice a Loppiano, durante la visita in omaggio alla memoria di Chiara Lubich. “Pasticcio” aveva un marchio di fabbrica: le roselline di marzapane. Lascia tre figli Alessandro, Marco e Stefano.

"Pasticcio", Papa Francesco, Pratovecchio, Silvano Orlandi, torte


Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
Scrivi al Direttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080