Mercoledì 6 luglio alle 21.15

All’Auditorium Ottone Rosai concerto gratuito del Trio Sheliak per la nuova rassegna A.Gi.Mus

Trio Sheliak foto Righi

FIRENZE – Proseguono i concerti di Attraverso I Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro, il nuovo progetto di A.Gi.Mus. Firenze, A.Gi.Mus. Grosseto e Fondazione CR Firenze che si rivolge ai giovani musicisti under 30 delle province di Firenze, Arezzo e Grosseto; mercoledì 6 luglio alle 21.15 presso l’Auditorium Ottone Rosai (via dell’Arcovata 4/6, Firenze, ingesso libero) si esibirà in concerto il Trio Sheliak, formazione fiorentina con Emanuele Brilli al violino, Matilde Michelozzi al violoncello e Sergio Costa al pianoforte; in programma il Trio n. 7 in Sib maggiore op. 97 “Arciduca” di Ludwig van Beethoven e il Trio in La minore di Maurice Ravel.

Il Trio Sheliak nasce nel 2019 presso la Scuola di Musica di Fiesole; nel 2021 il trio vince la selezione per lo Stauffer Artist Diploma e inizia a studiare col Quartetto di Cremona allo Stauffer Center for Strings. Entra inoltre a far parte della rete delle Dimore del Quartetto. Ad aprile 2022 viene selezionato per partecipare al programma “Attraverso i Suoni” di Agimus riservato ai migliori giovani talenti toscani. Nel 2020 e nel 2021 vince l’audizione per partecipare al prestigioso Jeunesses Musicales International Chamber Music Campus nella città di Weikersheim, dove ha l’opportunità di studiare con i membri del Vogler Quartett, Cuarteto Casals, Heime Müller, Marianna Shirinyan. Partecipa inoltre alle masterclass di Alfred Brendel, Patrick Jüdt, Trio di Parma e Patrizio Serino.

Vincitore di numerosi riconoscimenti, tra cui il premio del Concorso Trio Pakosky 2022, Primo premio assoluto e Premio Crescendo Musica da Camera al Concorso Crescendo 2021, Primo premio assoluto al 21° Concorso Internazionale Valsesia Musica 2020, borsa di studio “Città di Borgosesia”, Primo premio assoluto Musica da Camera al 17° Concorso Internazionale Città di Padova, Primo premio al 14° concorso Città di Piove di Sacco, nel tempo si è esibito in numerose rassegne in tutta Italia. I membri del Trio si stanno attualmente perfezionando in importanti istituzioni svizzere come l’Haute École de Musique de Lausanne, il Conservatorio della Svizzera Italiana e la Luzerner Sinfonieorchester.

Il Trio Sheliak è uno dei 12 gruppi selezionati nell’ambito della prima edizione di Attraverso i Suoni, progetto che prevede non solo concerti ma un vero e proprio percorso per la costruzione della carriera artistica. Il gruppo beneficerà di un tutoraggio di un anno che offrirà strumenti preziosi come la realizzazione di un book fotografico professionale, la cura degli spazi internet, un percorso per favorire l’auto imprenditorialità con un’importante agenzia di concerti, incontri con docenti e direttori artistici, oltre alla possibilità di esibirsi dal vivo.

Ideato sotto la direzione di Gloria Mazzi (pianista e Presidente di A.Gi.Mus. Grosseto) e Luca Provenzani (Presidente di A.Gi.Mus. Firenze e primo violoncello dell’Orchestra della Toscana), Attraverso i Suoni è un progetto unico nel suo genere, che mira a colmare lo scalino che spesso si crea tra gli studi e la formazione e la capitalizzazione delle proprie potenzialità artistiche e manageriali. Il fulcro di Attraverso i Suoni è proprio nel voler colmare le lacune date dall’inesperienza, guidare e affiancare i giovani musicisti creando e rafforzando il legame diretto che deve intercorrere tra le istituzioni musicali e i giovani talenti.

Il Trio Sheliak replicherà il concerto giovedì 7 luglio alle 21 ad Arezzo, presso CaMu – Casa della Musica (Piazza Grande, ingresso libero), in collaborazione con Associazione Le 7 Note,e sabato 9 luglio alle 21.30 concluderà il proprio tour presso Carrozza 10 – il Vagone della Vedova Begbick, spazio attiguo al Teatro Comunale dell’Antella (Bagno a Ripoli, Via Montisoni 10, ingresso libero).

A.Gi.Mus. Firenze, Auditorium della Scuola Ottone Rosai, concerti gratis, Estate Fiorentina 2022, Musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080