Sei ricoverati in iospedale

Grosseto: 4 morti e 6 feriti, Suv investe ciclisti. Ecco i nomi delle vittime. Sospeso il consiglio comunale

L’ospedale Misericordia di Grosseto

GROSSETO – Incidente stradale mortale sulla strada dei Pupilli, all’altezza del passaggio a livello di Braccagni, a Grosseto. Un Suv, condotto da un anziano, ha investito un gruppo di ciclisti. A quanto si apprende dalla Asl di Grosseto tre ciclisti ed il conducente del Suv sono deceduti nell’incidente.
Per un ciclista, in codice 3, è intervenuta l’auto medica di Grosseto ed è stato trasportato con Pegaso 1 all’ospedale di Careggi a Firenze. Gli altri cinque sono stati trasportati in codice 2 all’ospedale di
Grosseto. Sono intervenuti sul posto carabinieri e polizia stradale.

Il consiglio comunale di Grosseto ha deciso di sospendere la seduta. “A causa delle tragiche notizie che arrivano dalla nostra frazione di Braccagni”, spiega una nota, “il consiglio comunale di Grosseto ha deciso all’unanimita’ e con grande apprensione di sciogliere la seduta in corso. In attesa di ulteriori aggiornamenti, esprimiamo vicinanza a tutte le persone coinvolte e ai loro familiari”.

AGGIORNAMENTO DELLE 17,40

I tre ciclisti amatoriali morti nell’incidente erano Antonio Panico, 56 anni; Roberto Seripa, 71 anni; Nilo Naldini, 73 anni. Deceduto anche il guidatore dell’auto, Mario Fiorilli, 82 anni, di Montepescali. Secondo le prime informazioni, pare che il Fiorilli sia stato colto da malore mentre guidava. Le salme sono tutte nella camera mortuaria dell’ospedale Misericordia di Grosseto, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Antonio Panico, grosseto, incidente, Mario Fiorilli, Nilo Naldini, Roberto Seripa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080