Skip to main content

Forte dei Marmi (Lu): rapina supermercato armato di coltello e martello. Rintracciato e arrestato

FORTE DEI MARMI (LU) -Dopo aver simulato degli acquisti ha estratto da una tasca della felpa un coltello da cucina e un martello e, brandendoli minacciosamente nella direzione delle cassiere, si e’ fatto consegnare l’intero incasso della giornata, circa 500 euro ma, una delle cassiere, e’ riuscita a pigiare il pulsante di allarme posto sotto il bancone del negozio, allertando cosi’ gli agenti del commissariato di polizia di Forte dei Marmi (Lucca) che hanno subito raggiunto il luogo della rapina e rintracciato l’uomo che e’ stato arrestato.
E’ accaduto nel tardo pomeriggio in un supermercato a Forte dei Marmi. Sulla base della descrizione i poliziotti hanno diramato le ricerche alle altre pattuglie presenti sul territorio e, spiegano gli investigatori, dopo appena 15 minuti il rapinatore e’ stato individuato e fermato non molto lontano dal negozio mentre si stava disfacendo del coltello e del martello, e degli indumenti che gli erano serviti per camuffarsi: una mascherina Ffp2 di colore nero, un cappello si lana anch’esso di colore scuro e una felpa di colore grigio
scuro.

La perquisizione ha consentito agli agenti di rinvenire tutti i soldi dell’incasso all’interno dell’intimo del 24enne, gia’ noto alle forze dell’ordine, ma ovviamente a piede libero. Accompagnato in commissariato ed esaurite tutte le procedure di rito, e’ stato posto nella disponibilita’ della autorita’ giudiziaria procedente e trasferito presso la casa circondariale di Lucca. Dovra’ rispondere di rapina aggravata.

arresto, furto, Polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741