Il comunicato della giunta

Bonus pendolari: Regione Toscana e Trenitalia prorogano di un mese la richiesta di rimborso (qui il link da usare)

FIRENZE – Estensione di un mese per la richiesta del bonus  a vantaggio dei pendolari. Lo dice un comunicato della Regione, il quale spiega che nel mese di giugno 2022 sono 7 le linee fra le 14 individuate nel contratto di servizio che hanno avuto diritto al bonus abbonati, comprese alcune delle principali, come la  Firenze-Arezzo-Chiusi, la  Firenze – Pistoia- Lucca-Viareggio, interessando quindi un elevato numero di pendolari.

Per agevolare la richiesta bonus via mail, tenendo conto anche del periodo di ferie, la Regione  insieme a Trenitalia ha deciso di estendere l’arco di tempo per la richiesta di rimborso che potrà così essere effettuata entro il 31 agosto 2022.

Come noto il bonus è destinato agli abbonati come risarcimento ritardi e soppressioni dei treni per le linee ferroviarie che sono  risultate sotto la soglia di affidabilità fissata al 97,25 dal contratto di servizio tra Regione Toscana e Trenitalia

La richiesta deve essere inviata all’indirizzo bonus.drt@trenitalia.it allegando copia dell’abbonamento e modulo di richiesta compilato.

pendolari, regione toscana, trenitalia


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080