Nuova rapina da parte di un "ospite"

Campi Bisenzio (Fi): migrante rapina una donna con coltello, arrestato dai Carabinieri

Auto dei Carabinieri

CAMPI BISENZIO (Fi) – I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Campi Bisenzio durante un servizio finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio e la persona, sono intervenuti in Piazza Gramsci poiché era stata segnalata una rapina in danno di una donna.
In particolare, da una prima ricostruzione dei fatti, è emerso che un uomo, poi identificato in un giovane marocchino di 33 anni, aveva minacciato con un coltello una donna costringendola a farsi consegnare
il suo telefono cellulare dandosi alla fuga nelle vie cittadine.

I carabinieri subito intervenuti, raccolte le prime informazioni, sono riusciti a rintracciarlo nella zona. In tasca aveva il telefono appena sottratto ed il coltello.
Il giovane, è stato tratto in arresto in flagranza di reato per l’ipotesi di rapina e quindi ristretto, su indicazione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Firenze, presso il carcere
di Sollicciano in attesa dell’udienza di convalida. La vittima di 59 anni è rimasta illesa e il cellulare gli è stato reso immediatamente dai militari intervenuti.

carabinieri, marocchino, rapina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080