La rigida politica dei dem Usa

Usa, immigrazione: Biden ha respinto alla frontiera quasi 2 milioni di clandestini. Silenzio delle organizzazioni umanitarie

NEW YORK – Mentre in Italia impazzano le polemiche su migranti e blocchi navali da parte delle sinistre contro Salvini e Meloni, negli Usa il governo dem di Biden e di Kamala harris ha respinto in un anno alla frontiera 1,82 milioni di clandestini. Ma nessuna organizzazione umanitaria o Onu ha protestato per questo, la sinistra lo può fare, la destra ovviamente no.

Sono circa 1,82 milioni gli immigranti arrestati alla frontiera tra Usa e Messico nel corrente anno fiscale, che va dallo scorso ottobre a fine settembre. Il numero supera il record dello scorso anno, quando
furono fermati 1,66 milioni di clandestini. Considerando che manca ancora un mese e mezzo alla fine dell’anno fiscale, la cifra potrebbe superare per la prima volta i due milioni. Lo scrive il Wall Street Journal riportando dati e previsioni della polizia doganale e di frontiera

clandestini, respingimenti, usa


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080