Skip to main content

Pisa: cadavere in decomposizione trovato in un campo. Indagano i carabinieri

Auto dei Carabinieri

PISA – Un cadavere in avanzato stato di decomposizione e seminascosto dalla boscaglia è stato trovato oggi in un campo alla periferia nord di Pisa nel corso di alcuni lavori di manutenzione del verde da parte di una ditta privata.
Immediato l’allarme e l’intervento sul posto dei carabinieri che per ore hanno effettuato i rilievi prima di rimuovere i resti umani e farli trasferire all’istituto di medicina legale dell’università di Pisa dove saranno effettuati altri esami scientifici.

E’ stata una benna impiegata sul campo a urtare il cadavere: l’operaio che ha fatto la scoperta ha immediatamente richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Per ora non è stato possibile risalire a quando sia avvenuto il decesso perché la salma, di cui sono state trovate solo alcune parti, era in pessime condizioni. Ma la prima ipotesi è che si trovasse lì da parecchi mesi e il caldo di quest’estate ha fatto il resto rendendolo del tutto irriconoscibile. Non è chiaro neppure se appartenga a un uomo o a una donna.
Non ci sarebbero segni evidenti di violenza subita. Per ora gli inquirenti indagano a tutto campo, partendo soprattutto dalle denunce degli ultimi mesi di persone scomparse non solo nel territorio pisano ma in tutta Italia.

cadavere, campo, carabinieri, pisa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741