Firenze: 40enne extracomunitario aggredisce un uomo e una donna ai giardini di via Galliano. Entrambi ricoverati con lesioni gravi

Ore 18.30 del 24 novembre 2014: un uomo è a terra con due colpi di pistola alla schiena
Ore 18.30 del 24 novembre 2014: un uomo è a terra con due colpi di pistola alla schiena

FIRENZE – Li ha aggrediti ai giardini pubblici di via Galliano. Procurando a entrambi, un uomo e una donna, lesioni serie, guaribili in 30 giorni. Protagonista un 40enne di origine senegalese, già sottoposto a daspo urbano e denunciato dai carabinieri per lesioni.

Le vittime , una colpita anche con bottiglie di vetro, sono state trasportate in ospedale, a Santa Maria Nuova e a Careggi: entrambe, come detto, hanno avuto una prognosi di 30 giorni, l’uomo avendo riportato, viene riferito dagli investigatori, “un trauma cranico e facciale complicato da frattura delle ossa nasali e ferite da taglio superficiali al collo ed arto superiore destro”.

Alla donna sono state riscontrate “fratture multiple di costole”. L’aggressione è avvenuta poco prima delle 20 di ieri, 4 settembre 2022, nei giardini pubblici di via Galliano. Dopo aver preso a pugni e a calci le due vittime, il 40enne avrebbe prelevato due bottiglie di vetro da un cestino con cui ha poi colpito ancora l’uomo.

40enne extracomunitario, aggressione, via Galliano


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080