a Izhevsk, in Udmurtia

Russia: sparatoria a scuola con 6 morti, anche alcuni bambini. L’attentatore si sarebbe ucciso

Il Cremlino

MOSCA – Sei morti – tra i quali alcuni bambini – e 20 i feriti nella sparatoria avvenuta questa mattina, 26 settembre 2022, nella scuola n 8 di Izhevsk, nella Repubblica russa dell’Udmurtia. Lo ha annunciato il ministero dell’Interno, citato dalle agenzie russe.

L’agressore, secondo le prime ricostruzioni, ha sparato con due pistole Makarov e indosava una maglietta con simboli nazisti. L’uomo si è poi tolto la vita, come ha riferito il governatore dell’Udmurtia.

bambini, Russia, sparatoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080