Università di Firenze: collaboratore aggredito in biblioteca. 30 giorni di prognosi

università piazza brunelleschi
università piazza brunelleschi
La sede dell’Università in Piazza Brunelleschi

FIRENZE – Aggredito da due persone che poi si sono date alla fuga. Un collaboratore dell’Università degli studi di Firenze, 58 anni, ha denunciato oggi, 29 ottobre 2022, ai carabinieri un’aggressione subita lo scorso 26 ottobre nella biblioteca dell’istituto, in piazza Brunelleschi.

Il presunto movente – almeno stando alle prime ricostruzioni secondo quanto spiega l’Arma, – si inquadrarerebbe nel tentativo, da parte del collaboratore dell’istituto, di identificare due giovani che si era introdotti all’interno del plesso senza il necessario badge. I due soggetti, per evitare il controllo, avrebbero reagito violentemente, dapprima lanciando delle lattine contro la vittima, poi colpendolo al volto. Il 58enne, visitato al pronto soccorso, ha riportato una prognosi di 30 giorni.

Gli accertamenti dei carabinieri, secondo quanto emerso, parrebbero aver ristretto, in breve tempo, il campo delle indagini, consentendo di acquisire elementi per identificare almeno il primo degli aggressori; le indagini comunque continuano anche per ricostruire tutti i dettagli della vicenda.

aggressione, piazza brunelleschi, Università degli Studi di Firenze


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080