Skip to main content

Firenze: festa abusiva con musica techno a Maiano. La Digos interviene e denuncia 19 persone

Auto della polizia

FIRENZE – Anche nella nostra città si segue la linea Piantedosi. Per una festa abusiva con musica
‘techno’ in un bosco sulla collina di Fiesole (Firenze), zona ex cave di Maiano, la Digos ha denunciato 19 persone, tra i 23 e i 48 anni di età, e ha sequestrato a uno di loro un generatore di corrente e due casse acustiche. Il materiale al momento dell’arrivo degli agenti stava per essere caricato su un’auto.
Il controllo e’ scattato dopo diverse segnalazioni di musica ad alto volume giunte alla sala operativa del Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri. La musica aveva dato disturbo nella notte alle abitazioni della zona, che e’ prossima alle prime case di Firenze, tra Salviatino, Coverciano e Campo di Marte.

Tutti gli identificati sono stati denunciati per disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone e per invasione di terreni. Inoltre, risulta che nella stessa zona, in via Cave di Maiano, verso le 7 di stamani il 118 e’ intervenuto per soccorrere un 28enne con ferite da trauma, che poi e’ stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata a Ponte a Niccheri.

abusiva, digos, festa, Maiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741