Ucraina: Biden irritato con Zelensky per le troppe richieste di aiuti. Telefonata bollente fra i due

EPA/KCNA

NEW YORK – Il presidente Usa Joe Biden “ha perso la pazienza” nel corso di una telefonata con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, perché il responsabile di Kiev “ha chiesto altri aiuti” dopo che l’inquilino della Casa Bianca gli aveva annunciato il via libera a un miliardo di dollari all’Ucraina. Lo riporta l’emittente Usa Nbc.

Biden aveva appena annunciato un nuovo pacchetto di aiuti da quando il leader ucraino “ha iniziato a elencare la lista di altre necessità”. Biden “ha perso la pazienza: il popolo americano è stato piuttosto generoso e sta lavorando duro per aiutare Kiev” – ha detto il presidente americano “alzando la voce”. Zelensky avrebbe “dovuto mostrare maggiore gratitudine” lo ha incalzato ancora Biden secondo le fonti.

Una notizia che è stata portata alla luce in questi giorni, quando manca una settimana alle elezioni di metà mandato che preoccupano non poco Biden. Dopo la tornata elettorale, infatti, il nuovo Congresso potrebbe frenare il flusso di aiuti che gli Stati Uniti stanno inviando con continuità in Ucraina. 

I rapporti tra Ucraina e Stati Uniti avevano già avuto ulteriori momenti di tensione anche lo scorso ottobre quando l’intelligence americana accusò il governo di Zelensky per la morte di Darya Dugina, figlia del filosofo ultranazionalista russo Alexander Dugin, considerato l’ideologo di Vladimir Putin, uccisa il 20 agosto scorso in seguito a un attentato. Stando a quanto rivelarono fonti informate al New York Times, gli Usa del presidente Joe Biden dichiararono di  “non aver preso parte all’attacco, né fornendo informazioni né altre forme di assistenza”. I funzionari riferirono anche che i servizi Usa non erano a conoscenza dell’operazione, che vedeva probabilmente come obiettivo Dugin e non la figlia, e si sarebbero opposti se fossero stati consultati.

aiuti, armi, Biden, Zelensky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080