Firenze: due diciassettenni rapinati da coetanei. Sottratti soldi e telefoni

FIRENZE – Facendo intendere di avere un’arma nascosta nella tasca del giubbotto si sono fatti consegnare il cellulare e 180 euro da due 17enni. E’ accaduto ieri sera, intorno alle 22, ai giardini di Campo di Marte a Firenze.

A mettere a segno la rapina, secondo quanto ricostruito, sarebbero stati quattro giovani, coetanei delle vittime.  Sono stati gli stessi 17enni rapinati a dare l’allarme ai carabinieri: hanno spiegato che erano ai giardini quando sarebbero stati avvicinati dal gruppo. Poi uno dei rapinatori avrebbe fatto intendere di possedere un’arma in tasca, facendosi consegnare telefono e denaro.

17enni, carabinieri, rapina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080