Ucraina: all’Onu bozza per un tribunale speciale stile Norimberga. Ma gli Usa si chiedono se ci saranno i voti necessari

Il palazzo dell’Onu, a New York (EPA/ALESSANDRO DELLA VALLE)

NEW YORK – L’idea di processare Putin e la Russia per crimini di guerra si sta diffondendo in varie parti del mondo. In Italia anche in un editoriale del Corriere della Sera. Ma si dice che nelle stanze dell’Onu, a New York, stia già circolando una bozza di risoluzione per la creazione di un tribunale in stile Norimberga per ritenere la leadership russa responsabile dei crimini di aggressione in Ucraina. Si aggiunge che massacri tipo Bucha non possono restare impuniti.

Lo riporta il Guardian che scrive di segnali secondo cui l’opposizione degli Stati Uniti alla proposta potrebbe attenuarsi di fronte alle pressioni del presidente ucraino, Zelensky.

Beth Van Schaack, ambasciatrice Usa per la giustizia penale, ha dichiarato recentemente che si tratta di qualcosa a cui il presidente Zelensky tiene molto. “Ma la domanda è se avranno i voti all’assemblea generale”

Onu, tribunale speciale, Ucraina


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080