Skip to main content

Francia: evacuati campi migranti a Strasburgo. Linea dura del governo

STRASBURGO – La Francia accusa l’Italia di violare le norme europee, ma il governo di Macron respinge gli arrivi alla frontiera italiana e sgombera campi irregolari. A Strasburgo, città sede del Parlamento Ue, il campo di migranti allestito da diversi mesi vicino al centro della città ha iniziato ad essere sgomberato dalla polizia .

Diversi mezzi hanno preso posizione e, sotto le luci dei fari, alcune decine di agenti hanno cominciato a girare di tenda in tenda chiedendo ai migranti di lasciare la zona. I giornalisti presenti all’operazione sono stati tenuti a distanza.

Situato dalla fine di maggio in Place de l’Etoile, sotto le finestre del municipio, il campo ha contato fino a 200 persone, molte provenienti da Georgia, Albania e Macedonia, bambini compresi. Secondo Floriane Varieras, responsabile dell’inclusività per il municipio, nel campo sono rimaste una cinquantina di persone.

Ma nessuno nella Ue punta l’indice contro Macron.

francia, migranri, sgombero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741